Il blog di un bersagliere
Bers. Flavio Petrassi

Grazie!

Si chiude il quinto anno di “Il blog di un bersagliere”. Come tradizione, pubblichiamo l’elenco dei post più letti durante l’anno. Sia come curiosità sia per invogliare qualche lettore a recuperali. Prima però ricordiamo agli ultimi arrivati che per “cominciare dall’inizio” bisogna andare alla prima pagina dei diari di guerra di Flavio Petrassi, scritta il 24 maggio 1915.

Ecco quindi i più letti del 2019:

  1. 31 agosto 1919 – Congedo!
  2. Una mitragliatrice… anzi no.
  3. Biografia di Flavio Petrassi
  4. Un Caporale in trincea
  5. 104 anni fa – Richiamato
  6. Il blog di un bersagliere
  7. Cento tre anni fa – Una cartolina per tre
  8. Medaglia ricordo del cinquantenario della Prima Guerra Mondiale
  9. Enrico Toti
  10. Medaglia Commemorativa della Guerra Italo-Austriaca coniata nel Bronzo Nemico

Le tante visualizzazioni della Biografia di Flavio e della pagina di presentazione del blog ci dicono che anche quest’anno si sono aggiunti nuovi amici.

E come ogni anno, questo post è l’occasione per ringraziare ancora una volta tutti quelli (veterani del blog o arrivati da poco) che ci supportano, ci consigliano, ci aiutano a dirimere dubbi, riconoscere persone e luoghi ritratti nelle fotografie che abbiamo pubblicato. Grazie!

Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 30 dicembre 2019 su 08:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: