Il blog di un bersagliere

Scontro tra Assi – Il duello aereo del 2 agosto 1917

Il 2 agosto Flavio scrive nel suo diario ”In combattimento aereo un nostro cacciatore ha abbattuto, dopo breve combattimento e con facilità impressionante due velivoli nemici, nella conca di Tolmino”. Come al solito, in queste circostanze, ci incuriosisce andare a verificare e conoscere meglio i fatti raccontati nei diari. E approfondire questi momenti in cui, come ci piace dire, la storia con la s minuscola di Flavio incrocia la Storia con la S maiuscola. Ancora una volta  abbiamo chiesto aiuto al gentile e preparatissimo Paolo Varriale, consulente storico del Museo “Francesco Baracca” che ci ha coperti di informazioni eccezionali.

Paolo ci scrive: “dunque, per quanto riguarda il 2 agosto, credo non vi siano dubbi. Tuo nonno fu testimone dell’abbattimento di due aerei austro-ungarici da parte del maggiore Pier Ruggero Piccio”.

SPAD S. VII

L’aviatore italiano, a bordo di uno SPAD VII della 91ª Squadriglia, il 2 agosto 1917, proprio nella zona di Tolmino, ingaggiò un duello con due biposto della Flik 12. Il primo, un Brandenburg C.I serie 129, riuscì ad atterrare in fiamme con l’osservatore Oblt. Alexander Füredi morto ed il pilota, Korp. Franz Kröppl, gravemente ustionato.

Hansa Brandenburg C.I.jpg

Hansa-Brandenburg C.I

L’altro, l’Aviatik C.I 37.08, fu costretto ad atterrare in vista degli osservatori italiani e fu successivamente distrutto dall’artiglieria. A bordo erano il pilota, Oblt. Frank Linke Crawford (futuro asso dell’aviazione Austro-ungarica), e l’osservatore Oblt. Johann Albert Graf von Herberstein, tutti e due illesi.

Aviatik C.I.

Queste furono l’ottava e nona vittoria di Piccio, che alla fine della guerra ne avrebbe ottenute 24 guadagnandosi così la qualifica di “asso“. Sarebbe poi diventato il primo Capo di Stato Maggior della Regia Aeronautica.

Per approfondire:

https://it.wikipedia.org/wiki/Aviazione_nella_prima_guerra_mondiale

http://www.austro-hungarian-army.co.uk/gtmfly.htm

 

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: