Il blog di un bersagliere

31 ottobre “abbiamo la possibilità di riorganizzarci”

Il tempo è bellissimo e gli aeroplani solcano il cielo. Qui a Treviso è il concentramento delle truppe in ritirata, noi partiamo per il vicino Cendò [ndt Cendon] mentre altri reparti si dirigono in altre località e così tutti siamo divisi e abbiamo la possibilità di riorganizzarci. Le strade sono colme di soldati e materiali, molte nostre artiglierie e inglesi si recano verso il Tagliamento per arrestare il nemico. Lì dicono che la cavalleria ha compiuto azioni brillanti ed ha fatto indietreggiare il nemico oltre Udine infliggendogli grandi perdite ed altre notizie confortanti ci vengono, forse atte a rialzare il morale abbattutissimo ed a tranquillizzarci per lo sconforto e dolore che sentiamo solo pensando che il nemico probabilmente invadrà questo Veneto fertile e gentile ch’è il giardino del mondo e forse verrà a soggiogare questo popolo pieno di buon cuore e di gratitudine e di amor fraterno. Questi pensieri, queste impressioni ci straziano l’anima, mentre proviamo sollievo pensando che il resto del nostro forte e glorioso esercito saprà respingere il nemico oltre la sua casa.

 

Annunci
Questa voce è stata scritta da fpetrassi e pubblicata il 31 ottobre 2017 su 08:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: