Il blog di un bersagliere

12 maggio 1916 “le truppe nostre si sono spinte avanti”

Subito, al mattino, si sentono sempre gli effetti dell’azione su questo fronte. Sappiamo che le truppe nostre si sono spinte avanti occupando altri trinceramenti vicini al Rombon. Sono stati nella notte presi al nemico ancora 250 prigionieri. Alle ore 9 accompagnati dalla cavalleria, vengono portati in Italia i 118 prigionieri fatti la scorsa notte. Nel pomeriggio hanno luogo i funerali del T. Colonnello comandante il Battaglione Saluzzo Alpini, morto all’assalto del Cukla [ndt. Luigi Piglione]. La sera ricevo una lettera di mia sorella Fidea.1916_05_11

Annunci
Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 12 maggio 2016 su 07:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: