Il blog di un bersagliere

30 giugno 1916 “Scendono da Ceszoca due compagnie del mio battaglione”

Scendono da Ceszoca [ndt. Čezsoča, in italiano Oltresonzia ]  due compagnie del mio battaglione e vengono qui a Serpenizza per rinfrancarsi un po’. Alle ore 10 viene Negroni e con lui trascorro l’intera giornata riepilogando i bei tempi. Insieme, scriviamo cartoline a Monsig. Franceschini a D. Rossino e D Gerardo. La sera ricevo lettera da Medosi, cartoline da Raffaella Catalano da Annunziata per riallacciare la rottura provocata da una mia lettera, cartolina da Maria Serafini Moresco e dalla famiglia Monti.

 

Annunci
Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 30 giugno 2016 su 07:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: