Il blog di un bersagliere

3 luglio 1915 “e poi mi tuffo in quelle acque”

dopo rientrato all’accampamento  dal posto di segnalazione, riposo fino alle ore 11, poi vado, perché sono libero, al vicino Cismone, nelle di cui gelide acque lavo qualche pezza di biancheria sporca e poi mi tuffo in quelle acque, con lo scopo di farmi il bagno per lavarmi il resto della […].

Annunci
Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 3 luglio 2015 su 01:00. È archiviata in Avanzata, Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: