Il blog di un bersagliere

9 giugno 1915 “un soldato austriaco fatto prigioniero”

Dopo consumato il caffè col tempo minaccioso in armi e bagagli il capitano ci porta a fare […] che finisce con una terribile bagnatura per l’acqua che cade dal cielo e quella ferma sull’erba, una casetta di campagna ci ricovera per pochi momenti e poi si avvicina l’ora del rancio perciò sotto l’acqua siamo costretti ritornare all’attendamento.

9 giugno

Alle ore 11 fra un’entusiasmo indescrivibile perché è divenuta una novità ci viene distribuita molta corrispondenza ed io ricevo una gradita lettera di mamma e una di Fidea da Zagarolo spedite tutte e due dal 28 maggio. Dopo il riposo ossia alle ore 3 scrivo le risposte tanto a mamma come a Fidea. Alle ore 6 le pattuglie degli avamposti portano al  campo nostro un soldato austriaco fatto prigioniero in queste vicinanze e quando questi passa in mezzo al nostro campo s’impaurisce vedendo un gran numero di bersaglieri che corre verso di lui solo per curiosità. Alle ore 9 appena entrati alle tende un’ordine solo per la nostra 5° compagnia dice che preparare armi bagagli e tende.

Annunci
Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 9 giugno 2015 su 01:00. È archiviata in Avanzata, Campagna Italo Austriaca, diari, Gosaldo con tag , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: