Il blog di un bersagliere

15 novembre 1916 “il mio tenente mi ordina di recarmi in bicicletta a Cividale”

Sempre bello è il tempo. Per alcune ragioni delicate il mio tenente mi ordina di recarmi in bicicletta a Cividale per sbrigare cose di cui altri non sarebbero capaci. Alle ore 11 parto da Serpenizza e alle ore 13 sono a Cividale dopo aver fatto km 42 e fatto una breve tappa a Pulfero dove ha sede il Tribunale Militare del 4° Corpo d’Armata. Vicino a Cividale è innalzato un nostro Draghen Ballone il quale è fatto segno dalle artiglierie nemiche e da queste costretto ad atterrare. Nelle poche ore del pomeriggio sbrigo le mie cose e vado a riposare.

1916_11_15

Annunci
Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 15 novembre 2016 su 07:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: