Il blog di un bersagliere

9 febbraio 1916 “Il solito conosciuto e sempre meraviglioso panorama”

Ci troviamo intorno parecchi centimetri di neve e continua la nevicata ma lentamente. Il solito conosciuto e sempre meraviglioso panorama con le bianche nevi fa godere la nostra vista e ci sembra più piacevole che triste. Alle ore 11 mentre vado a comandare il servizio ricevo una raccomandata con le mie fotografie e quelle di Soly (Annunziata Macciocchi) da Roma e una lettera da mamma dalla quale apprendo dolorosamente la morte di Zio Augusto Petrassi e la malattia di Zio Edoardo Calzoletti. Ricevo ancora una lettera di Soly con tante cose una di Padre Lorenzo ed una cartolina della mia sorella Fidea. Fino a sera sempre continua la nevicata.

1916_02_10

Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 9 febbraio 2016 su 07:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: