Il blog di un bersagliere

27 gennaio 1916 “fummo proprio noi dello stesso reggimento a redimere queste terre”

Alle ore 6 mi levo e subito mi reco a posto per la fanfara e trovo che il battaglione è già in partenza. In fretta e furia preparo le mie robe ed il cavallo e rincorro il capitano Corso il quale ha il cavallo a disposizione. In tutto il percorso fino ad Imer troviamo lavori militari che fervono febbrilmente e troviamo tutti i luoghi difesi e sistemati ossia compiuti i lavori che furono incominciati quando noi partimmo da qui. Ad Imer arriviamo alle ore 12 e riposiamo per due ore e durante tale tempo consumiamo il rancio. Alle ore 2 partiamo alla volta di Fiera di Primiero dove giungiamo alle ore 3 ricevuti e accolti bene. Anche qui i bersaglieri sono i ben veduti e gli amati. Forse perché furono loro ossia fummo proprio noi dello stesso reggimento a redimere queste terre. Qui a Fiera alloggiamo tutti nelle caserme ed io con Soave in una famiglia particolare quale famiglia Martino Turra, la quale ci ospita e ci tratta benissimo e con amore preparandoci infine anche la cena. In serata ho scritto una cartolina a Mamma.

Annunci
Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 27 gennaio 2016 su 07:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Un pensiero su “27 gennaio 1916 “fummo proprio noi dello stesso reggimento a redimere queste terre”

  1. Pingback: Grazie! | Il blog di un bersagliere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: