Il blog di un bersagliere

3 novembre 1915 “una nuova e prossima avanzata”

Il tempo spesso scarica della neve ma non abbondante. La temperatura è rigida. Alle ore 9 scrivo una lettera a Mamma. A mezzogiorno cominciano ad avanzare le voci di una nuova e prossima avanzata e ci crucciamo su questa voce sperando che nulla si avveri perché ci sentiamo di non poter riuscire a nessuna impresa, perché stanchi, demoralizzati dai recenti insuccessi e di più ancora per la temperatura contraria alle nostre abitudini. Il pomeriggio lo trascorro tutto sotto la tenda, studiando la Guida del Portaferiti per prepararmi agli esami che secondo il detto del Tenente Medico D’Avati avranno luogo entro la fine del corrente mese, e dopo questi si passerà effettivi se si raggiunge la conoscenza di quanto è indispensabile al Portaferiti.

diari 03 novembre 1915

Questa voce è stata scritta da fpetrassi e pubblicata il 3 novembre 2015 su 05:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: