Il blog di un bersagliere

18 luglio 1915 “una nostra trincea è stata fatta saltare in parte facendo tre feriti”

Appena fatto giorno la nostra artiglieria incomincia il bombardamento delle posizioni nemiche.

1915_07_18

Alle ore 10 un aeroplano nemico vola sulle nostre posizioni, e viene cannoneggiato inutilmente dalle nostre artiglierie. Dopo che il velivolo ha fatto ritorno al suo posto subito le nostre posizioni sono state cannoneggiate insistentemente ed una nostra trincea è stata fatta saltare in parte facendo tre feriti, della mia compagnia dei quali uno gravemente alla testa. I feriti vengono presto soccorsi e noi tutti ci procuriamo un riparo meglio possibile al sentiero del monte Termine 20. Alle ore 12 scrivo una cartolina a Mamma ed una a Monsignor Franceschini. Nella serata ricevo una cartolina di [….] ed una di Mamma per Carlo della Signora Angelina.

Annunci
Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 18 luglio 2015 su 01:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: