Il blog di un bersagliere

25 giugno 1915 “la stagione incomincia a farsi bella”

Alle ore 5 dopo consumato il caffè vado dalle mie conoscenti di Prade e consumo del buon latte e pane con loro in compagnia fino alle 8, ora in cui monto di guardia per il secondo turno della giornata. In generale la stagione incomincia a farsi bella, ma durante ogni giornata non manca la pioggerella di pochi minuti, che non fa altro che far sollecitare a questi poveri contadini la falciatura e la sistemazione del primo fieno che tutti in questo periodo falciano. Dicono i contadini che nell’agosto i campi si falciano nuovamente dato che la temperatura in generale è fresca e le piogge continue che servono a mantenere verdeggianti le innumerevoli colline Tutti si augurano che il fieno della stagione in corso, occorra soltanto per l’allevamento del bestiame, unico sostegno principale di questi popoli, e non occorra invece come quello che è nelle cascine, il quale serve in gran parte a far riposare le stanche membra di noi soldati venuti qui a compiere un grande dovere che richiede fatiche e sacrifici non solo da parte nostra, ma anche da parte di questa povera gente che costretta a privarsi in parte del loro poco rimastogli per facilitare a noi la nostra azione guerresca.

Diario 25 giugno 1915

Alla 1.30 ho un po’ di tempo del quale approfitto per lavare della biancheria che ho sporcato. Alle ore 6 monto di guardia. Alle ore 7 mentre vado dalla cortese famiglia a preparmi la cena, il caporal furiere mi avverte che è giunto il pacco che mamma mi ha spedito. Lo vado a ritirare e lo porto dove faccio la cena ed apertolo distribuisco parte dei dolci che contiene alla famiglia che mi ospita e favorisce. La ritirata viene portata alle ore 9 e così negli accampamenti si comincia a stare allegri la sera ed il canto di canzoni patriottiche, allegria suscitata dal rifornimento di vino e viveri che ha il paese dall’Italia così si può finalmente spendere qualche soldo a qualche ristoro oltre il rancio.

Annunci
Questa voce è stata scritta da fpetrassi e pubblicata il 25 giugno 2015 su 05:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: