Il blog di un bersagliere

3 novembre 1917 “sfilata di tanta gioventù addolorata”

Sempre bel tempo. Alle ore 4 partiamo alla volta di un paesello di cui ignoro il nome dove sostiamo per tutta la notte. Il nostro passaggio non impressione più tanto le popolazioni che ci vedono perché ormai sono abituate a vedere la sfilata di tanta gioventù addolorata e forse anche perché il pericolo dell’invasione nemica non li minaccia. I profughi del Friuli ci hanno lasciato nei paesi dietro il Tagliamento.

Annunci
Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 3 novembre 2017 su 08:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: