Il blog di un bersagliere

3 novembre 1916 “fino al Basso Isonzo si è udito violentissimo bombardamento”

Durante la notte su tutta la fronte, fino al Basso Isonzo si è udito violentissimo bombardamento il che fa supporre che azioni sono in corso. Il mattino il tempo è quasi coperto e perciò mancano gli areoplani. Il bollettino di oggi ci annuncia un importante nostra vittoria dalle Giulie al Carso, sono stati catturati circa 5000 prigionieri compresi 137 ufficiali, presi 6 cannoni da 105 mitragliatrici, abbondanti armi munizioni e materiale vario, nonché numerosi quadrupedi. Il cannone si ode ancora tuonare. Alle ore 11 scrivo cartoline a Mamma a Fidea a Saly – Maria Serafini Moresco, Marcella Moresco, Lucia Bernocchio, Angela Pegoraro, Vittoria Scalon, Maria Parise Serafini. La sera ricevo cartolina da Cesare Censi.

1916_11_03

Annunci
Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 3 novembre 2016 su 07:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: