Il blog di un bersagliere

24 settembre 1915 “Lo stato degli assediati si fa sempre più difficile”

È il secondo degli otto giorni che dobbiamo passare in questo luogo di guardia notte e giorno e sembra grazie a Dio che il nostro difficile compito sia reso più facile dalle splendide notti chiare dalle giornate autunnali che fino ad ora non si sono mai avute, durante questa campagna. Alle ore 8 sappiamo che il nostro 17° battaglione che ha accerchiato il Monte Coston ha presi 5 ufficiali e 60 uomini nemici arresisi, che si trovano stretti nella morsa e si sa che dentro ve ne sono ancora degli altri che non tarderanno molto a seguire i primi. Dopo che il nostro 17° batt. ha accerchiato il detto Monte, il nemico che vi era dentro veniva rifornito dai suoi areoplani che ivi passavano gettandogli sacchi di pane ed altro, ma spesse volte il rifornimento non cadeva proprio sul bersaglio, quindi il nemico era costretto ad uscire dai rifugi per prendere la roba gettatagli ed allora i nostri che circondavano il Monte facevano fuoco su chi vedevano. Lo stato degli assediati si fa sempre più difficile e non tarderanno a finire di arrendersi. Alle ore 9 scrivo una cartolina a Mamma. Il resto della giornata passa tranquilla per noi, ma non per gli artiglieri i quali si scambiano cannonate col nemico.

1915_09_23-24

Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 24 settembre 2015 su 01:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: