Il blog di un bersagliere

20 settembre 1915 “Di fucileria oggi se n’è intesa più del solito”

Incomincia la giornata col duello delle artiglierie, sembra che vogliono festeggiare questa giornata ch’è festa nazionale. Alle ore 8 scrivo una lettera a Zio Edoardo ed una a Mamma. Alle ore 9 mentre il resto della compagnia è al lavoro e la mia squadra ancora di guardia ricevo una cartolina dalla famiglia Gentile. Alle ore 6 ½ smonto di guardia. Durante la giornata le nostre  artiglierie e quelle nemiche, lentamente si ma non hanno mai cessato il fuoco. Di fucileria oggi se n’è intesa più del solito, poiché tutta la giornata continuamente sono stati sparati colpi dal e contro i nostri 2° bis e 17° battaglioni.

Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 20 settembre 2015 su 01:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: