Il blog di un bersagliere

8 agosto 1915 “portava le ali dipinte dai tre colori bianco rosso verde”

Mattinata di vero Agosto calma chiara e calda. Alle ore 7 un aeroplano vediamo volare tanto sul nostro fronte come su quello nemico, viene cannoneggiato. A distanza non so di chi è, se nostro o del nemico. Appena il detto aeroplano si è avviato verso il fronte nemico ho supposto che sia tale; dopo circa mezz’ora […] si è alzato e questo si è visto che è italiano poiché portava le ali dipinte dai tre colori bianco rosso verde che in faccia alla luce del sole filavano fidenti nell’orizzonte sfidando le non poche cannonate nemiche dalle quali è uscito salvo. Alle ore 2 ricevo una lettera di Mamma, una cartolina di Mons. Franceschini da Ischia ed una cartolina illustrata di Zio Simplicio ai quali ho contemporaneamente risposto. Durante la giornata, sempre fuoco animato di artiglieria. Alle ore 8 monto di guardia.

Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 8 agosto 2015 su 01:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: