Il blog di un bersagliere

16 giugno 1915 “la prima volta che in questa guerra ho potuto mangiare un piatto di pasta asciutta”

Dopo consumato ½ litro di latte e caffè vado a montare di guardia e vicino al posto dove monto c’è una graziosa contadina di circa 20 anni, la quale mi tiene compagnia tutte due le ore ossia dalle 6 alla 8. Questa da la terra al granturco ma lavora ben poco perché ci divertiamo a passar tempo con discorsetti giovanili che raramente si possono fare, ella mi concede anche il suo nome che io con piacere noto è Domenica Cecion di Berni paese anche qui vicino ossia a 1 km di distanza da Canale S. Bovo. Alle ore 12 ½ viene l’ordine di portare una lettera al Comando della 17° Brigata Abruzzo che si trova fuori di Canale S. Bovo, io sono stato comandato a tale cosa e mi sono recato presto al paese ho consegnato la lettera e quindi sono andato all’Hotel Leoni a cercare qualche cosa per mangiare e non ho trovato che un piatto di cappelletti asciutti con burro e formaggio ed un quarto di vino rosso, ho consumato ciò ed ho pagato £ 0,75 ossia pasta 0,50 vino 0,25. Questa è stata la prima volta che in questa guerra ho potuto mangiare un piatto di pasta asciutta, solo ed un po’ riposato. Alle ore 6 monto di guardia e tutti ci rechiamo di nuovo all’avamposto di Gobbera.

Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 16 giugno 2015 su 01:00. È archiviata in Avanzata, Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: