Il blog di un bersagliere

1 settembre 1917 “I colpi del nemico arrivano vicino al nostro accampamento”

Il tempo è bello e qualche velivolo nemico e nostro si vedono nel cielo. Le batterie non sono molto attive, solo una piazzata vicino a Libussina lotta con una nemica la quale non riesce a colpire la nostra. I colpi del nemico arrivano vicino al nostro accampamento. Nel pomeriggio scendono dalle posizioni del M. Merzli e Sleme le sezioni someggiate di sanità e più tardi il nostro Reggimento riceve l’ordine di riunirsi a S. Lorenzo per la mattina del g. 3. Intanto i battaglioni 17° e 53° scendono, mentre il 4° che si trova in linea scenderà domani sera, per aspettare che la brigata Caltanissetta 147 e 148 fanteria si portino a dare il cambio nelle trincee. Con noi scende anche il Batt.ne Alpini Saluzzo. Scrivo cartolina alle mie sorelle a Roma.

Annunci
Questa voce è stata scritta da fabpetra66 e pubblicata il 1 settembre 2017 su 08:00. È archiviata in Campagna Italo Austriaca, diari con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: